Le aziende investono nella salute dei loro collaboratori

Berna, 27 giugno 2017. Il 71% delle aziende svizzere adotta misure di gestione della salute in azienda. Lo dimostra uno studio rappresentativo eseguito per la prima volta da Promozione Salute Svizzera. Molte aziende ritengono che sia necessario fare di più per sensibilizzare allo stress e alla salute psichica.

Uno studio realizzato in tutta la Svizzera da Promozione Salute Svizzera in collaborazione con l’Università di Zurigo e l’Istituto Link è giunto alla conclusione che il 71% delle aziende svizzere investe nella salute dei propri collaboratori.

Quasi il 25% attua interamente la GSA

Per gestione della salute in azienda (GSA) si intende che un’impresa concepisce sistematicamente le proprie strutture e procedure in maniera favorevole alla salute. La GSA si compone di diversi elementi, come ergonomia della postazione di lavoro, pianificazione del personale, riduzione dello stress e un’atmosfera sul lavoro improntata alla stima. Per determinare il grado di attuazione della GSA nelle aziende partecipanti è stato loro chiesto quanto è completa la loro adozione di un’ampia gamma di misure di GSA rientranti in quattro categorie (v. figura 1).

«Il risultato è molto positivo», commenta il Prof. Dr. Thomas Mattig, Direttore di Promozione Salute Svizzera. «Quasi un’azienda su quattro attua interamente la GSA, un altro 48% la attua in gran parte. Ci sono però differenze a livello regionale e le aziende stesse credono che serva fare di più», conclude Mattig. Mentre le aziende della Svizzera tedesca sono leggermente al di sopra della media nazionale nell’attuazione completa (25%), in Romandia il dato si ferma al 20% e in Ticino al 7%.

Figura 1: le componenti del grado di attuazione della GSA. Fonte: Foglio d’informazione 22, Risultati del monitoraggio 2016, Promozione Salute Svizzera  

I principali campi d’azione: stress e salute psichica

Al centro dell’impegno di promozione della salute ci sono la soddisfazione dei collaboratori e la riduzione delle assenze. Di conseguenza, gli investimenti si concentrano nella maggior parte dei casi su gestione delle assenze e case management, organizzazione del lavoro e sviluppo del personale e dell’organizzazione. Oltre a sapere che servono ancora miglioramenti a livello organizzativo, le aziende credono che sia necessario fare di più per sensibilizzare allo stress e alla salute psichica.

Ulteriori informazioni sul monitoraggio GSA 2016

  • Füllemann, D.; Inauen, A.; Jenny, G.; Moser, P.; Bauer, G. (2017): Gestione della salute in azienda in imprese svizzere, Risultati del monitoraggio 2016. Promozione Salute Svizzera Foglio di lavoro 40, Berna e Losanna
  • Promozione Salute Svizzera (editore) (2017). Quanto è diffusa la gestione della salute in azienda nelle imprese svizzere? Risultati del monitoraggio 2016. Foglio d’informazione 22. Berna e Losanna
  • Promozione Salute Svizzera (editore) (2016). Job Stress Index 2016. Indicatori dello stress tra la popolazione attiva in Svizzera. Foglio d’informazione 17. Berna e Losanna

Contatto

Per ulteriori informazioni o domande potete rivolgervi all’ufficio stampa di Promozione Salute Svizzera scrivendo all’indirizzo e-mail medien@gesundheitsfoerderung.ch o telefonando al numero 031 350 04 04. Promozione Salute Svizzera Promozione Salute Svizzera è una fondazione sostenuta da cantoni e assicuratori. Su incarico della Confederazione, essa avvia, coordina e valuta le misure volte a promuovere la salute (art. 19 della Legge federale sull’assicurazione malattie). La Fondazione sottostà alla vigilanza della Confederazione. L’organo decisionale supremo è il Consiglio di fondazione. Promozione Salute Svizzera ha due sedi operative, situate negli uffici di Berna e Losanna. Ogni persona residente in Svizzera versa annualmente CHF 3.60 a favore di Promozione Salute Svizzera, importo che viene prelevato dalle casse malati. www.promozionesalute.ch

Scaricare il comunicato stampa