Action Diabète

Il progetto rafforza la collaborazione interdisciplinare nell’individuazione dei pazienti che presentano fattori di rischio e nell’assistenza precoce dei pazienti con intolleranza glucidica o diabete diagnosticato. La rete di specialisti deve essere ampliata per garantire un’assistenza globale fondata sulla consulenza e prevenire in tal modo l’insorgere del diabete o delle relative complicanze.

VertragspartnerAssociation Valaisanne du Diabète und Diabetes-Gesellschaft Oberwallis
Rue de Condémines 16
1950 Sion
KonsortialpartnerDienststelle für Gesundheitswesen des Kantons Wallis – Kantonsarztamt
Laufzeit01.01.2019 – 31.12.2022
GesamtbudgetCHF 2'701'000.–
Beitrag Gesundheitsförderung SchweizCHF 2'000'000.–
ThemenbereichNCDs: Diabetes
Prioritäre InterventionsbereicheSchnittstellen
Kollaboration
Selbstmanagement
Aus-, Weiter- und Fortbildung
Neue Technologien
Neue Finanzierungsmodelle
FörderbereichI: umfangreiches Projekt

     

Riassunto

Il progetto si prefigge di rafforzare la collaborazione interdisciplinare nell’individuazione dei pazienti che presentano fattori di rischio (età, sovrappeso, sedentarietà) e nell’assistenza precoce dei pazienti con valori glicemici alterati (>5,6 a digiuno) o diabete diagnosticato.

L’obiettivo consiste nell’ampliare la rete di specialisti per garantire un’assistenza globale fondata sulla consulenza e prevenire in tal modo l’insorgere del diabete o delle relative complicanze. Nel progetto vengono coinvolti moltiplicatori esterni all’ambito delle cure per consentire a gruppi vulnerabili di accedere a un’assistenza di qualità – equità nel settore sanitario.

Il progetto mira a

  • trasformare l’AVsD e la DGO in strutture di riferimento per il trattamento precoce del diabete, in collaborazione con il medico curante. Il personale di queste organizzazioni coordinerà l’assistenza interdisciplinare precoce dei pazienti assicurando loro un accompagnamento individuale al fine di affiancarli nel loro percorso di salute e facilitare loro la messa in pratica delle raccomandazioni;
  • formare i collaboratori dell’AvsD e della DGO in materia di accompagnamento terapeutico e coordinamento dell’assistenza precoce;
  • organizzare l’individuazione delle persone che presentano fattori di rischi, in particolare all’interno dei gruppi della popolazione vulnerabili;
  • mettere a punto il modulo «piano di trattamento congiunto» nella cartella informatizzata del paziente (CIP) per semplificare la collaborazione interdisciplinare e il coinvolgimento dei pazienti;
  • favorire il coinvolgimento dei pazienti e l’autogestione della malattia attraverso la formazione e lo scambio di esperienze (elaborazione di strumenti didattici in tedesco e francese e utilizzo della CIP);
  • sensibilizzare gli specialisti di Spitex (CMS) e degli istituti medico-sociali (IMS) a un trattamento precoce di qualità improntato alla prevenzione delle complicanze;
  • creare un registro per il monitoraggio dell’evoluzione del diabete e del suo trattamento precoce in Vallese;
  • trovare una fonte di finanziamento duratura che soddisfi le esigenze legate al trattamento precoce dei pazienti diabetici e con valori glicemici alterati.

     

Ulteriori informazioni

Persona di contatto progetto «Action Diabète»:

Alexandra Quarroz
Association Valaisanne du Diabète
E-mail: info(at)avsd.ch
Telefono: 027 322 99 72