Pas à Pas 2

Das Projekt «Pas à Pas 2» unterstützt die Wiederaufnahme körperlicher Aktivität bei Personen, die sich unzureichend bewegen oder bei denen ein Krankheitsrisiko besteht. Ärztinnen und Ärzte beraten Patientinnen und Patienten individuell und triagieren diese weiter zu passenden Bewegungsangeboten.

VertragspartnerPromotion Santé Vaud
Av. de Provence 12
1007 Lausanne
KonsortiumspartnerGRAAP-Fondation
Policlinique Médicale Universitaire Lausanne
Association Suisse des Professionnels en Activités Physiques Adaptées
Diabètevaud
Service des Sports Universitaires de l'UNIL/EPFL
Etat de Vaud
Laufzeit01.01.2019 – 31.12.2022
GesamtbudgetCHF 1'999'000.–
Beitrag Gesundheitsförderung SchweizCHF 1'999'000.–
ThemenbereicheNCDs
Prioritäre InterventionsbereicheSchnittstellen
Kollaboration
Neue Finanzierungsmodelle
FörderbereichI: umfangreiches Projekt

                   

Riassunto

Il progetto PAPRICA sottolinea l’importante ruolo dei medici di base nell’incoraggiare la popolazione a fare attività fisica. La valutazione mostra però anche i limiti di questo progetto (tempo, assistenza ai pazienti, conoscenza dell’offerta locale).

Pas à Pas 2 ha come obiettivo di colmare questa lacuna con una consulenza specifica per l’attività fisica su misura su prescrizione medica. Il progetto Pas à Pas è stato lanciato nel 2014. Le consulenze sono state avviate nel 2015 in quattro regioni del Canton Vaud sotto forma di esperimento pilota con il sostegno finanziario del cantone.

Da una valutazione formativa esterna emergono risultati molto incoraggianti quanto alla sua importanza sia per i medici che per i pazienti. Il nuovo progetto Pas à Pas 2, che si basa su un colloquio di motivazione, sostiene nell’intero Canton Vaud la ripresa di attività fisica delle persone che non si muovono abbastanza o che rischiano di sviluppare una malattia.

Offre una consulenza che tiene conto delle caratteristiche bio-psico-sociali dei singoli pazienti e li indirizza verso le offerte di attività fisica disponibili. Pas à Pas 2 sostiene gli specialisti della salute nel promuovere le offerte di attività fisica assicurando la catena di interventi dall’assistenza sanitaria alla comunità, consentendo di conseguenza l’attuazione concreta delle raccomandazioni dei medici di base.

Il nuovo progetto non vuole essere una semplice prestazione paramedica, ma è parte di un approccio dell’assistenza sanitaria pubblica che mira a individuare le esigenze della popolazione che non pratica attività fisica e le carenze associate, e propone soluzioni adeguate alle autorità competenti.

     

Ulteriori informazioni

Persone di contatto progetto «Pas à pas 2»:

Jérôme Spring
Promotion Santé Vaud
E-mail: jerome.spring(at)prosv.ch
Telefono: 021 623 37 60

Karin Zürcher
Promotion Santé Vaud
E-mail: karin.zurcher(at)prosv.ch
Telefono: 021 623 37 60