La promozione della salute funziona

L’efficacia delle misure di promozione della salute è dimostrata da diverse ricerche. I risultati attesi dai soggetti finanziatori tendono però a concretizzarsi solo a lungo termine, sono difficilmente misurabili e l’esito è influenzato da numerosi fattori.

Gli esempi che seguono illustrano il nostro lavoro

  • Collaborare ed evitare doppioni per risparmiare
    Mettiamo a disposizione di tutti i 26 Cantoni del materiale di base su temi come la dieta sana, l’esercizio fisico, la promozione della salute sul posto di lavoro e in età avanzata. Inoltre promuoviamo la diffusione su scala nazionale dei progetti più riusciti che sono stati sviluppati nei singoli cantoni. I cantoni non devono quindi sobbarcarsi anche questo impegno e possono avvalersi delle esperienze maturate dagli altri cantoni. Ciò consente di evitare doppioni e di risparmiare denaro.
  • Alimentazione sana e movimento per bambini e giovani
    Questo è un tema su cui lavoriamo da oltre 15 anni. Dal 2007 coordiniamo in collaborazione con i cantoni alcuni programmi a lungo termine per i bambini e i giovani. In Svizzera siamo riusciti ad arrestare il trend in crescita di bambini e giovani sovrappeso. Ma sarebbe prematuro abbassare la guardia: ancora oggi in Svizzera un bambino su cinque è sovrappeso o obeso.
  • Promozione della salute nelle aziende svizzere
    In collaborazione con aziende come Nestlé, ABB o Alstom abbiamo lanciato il progetto pilota SWiNG. Grazie a questo progetto abbiamo potuto dimostrare che i collaboratori di queste aziende sono più sani e produttivi perché meno stressati. La loro produttività è fino al 10 per cento superiore e sono malati con minore frequenza. I dirigenti delle aziende aderenti al progetto ricevono una formazione sul tema dello stress sul posto di lavoro. I team discutono sulla gestione dello stress sul posto di lavoro e i collaboratori frequentano corsi di stress management.