Healthy Body Image –
Immagine corporea positiva

Un peso corporeo sano è più di un Body Mass Index (BMI) nella norma, infatti esso dipende anche da un rapporto equilibrato con il proprio corpo.

Bambini e ragazzi hanno bisogno di una immagine corporea sana

Un atteggiamento positivo nei confronti del proprio corpo è il presupposto affinché le misure per un’alimentazione equilibrata e più movimento facciano presa su bambini e ragazzi. Per questo motivo il nostro programma Peso corporeo sano non punta soltanto all’alimentazione sana e al movimento di bambini e ragazzi, bensì li aiuta anche a sviluppare un’immagine corporea sana. In questo senso è importante richiamare esplicitamente l’attenzione della popolazione sull’immagine corporea sana, o Healthy Body Image (HBI) e sensibilizzarla sull’argomento.

Foglio tematico

Foglio d'informazione

Fogli di lavoro

I media, la moda e l’industria trasmettono ideali non realistici di immagine

Oggi i media, il mondo della moda e l’industria divulgano immagini del corpo e dell’aspetto fisico che non corrispondono alla realtà: la pressione sugli adolescenti affinché abbiano un «fisico perfetto» non è mai stata tanto forte come adesso, per questo essi impegnano molta della loro energia per aderire a questo ideale di bellezza, spesso irraggiungibile. Ciò contribuisce considerevolmente a distorcere l’immagine che gli adolescenti hanno di sé e a comprometterne l’autostima.

Tematizziamo positivamente la diversità corporea

Si tratta di demolire le immagini corporee costruite e diffuse al giorno d’oggi da pubblicità, film e altri media, e di tematizzare in modo positivo la diversità corporea. Anche la percezione sana del corpo è importante e può essere appresa e consolidata già in tenera età.

A marzo 2013 abbiamo organizzato un evento dal titolo »Healthy Body Image” per esperti e politici, per iniziare a sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo a questo importante tema.

Anche nel 2014 continuiamo ad occuparci intensamente dell’immagine corporea sana di bambini e ragazzi, e lo facciamo insieme a vari partner e sempre in sintonia con le esigenze degli attori cantonali. Ecco le nostre priorità:

  • raccogliere e mettere a disposizione conoscenze teoriche e pratiche;
  • sviluppare un’offerta formativa per i nostri partner;
  • creare una rete di contatti a livello europeo.