Bevande zuccherate

Il sovrappeso e l’obesità sono dovuti a una serie di cause complesse, di cui occorre tenere conto nell’adozione delle opportune misure preventive. È di certo importante non trascurare il consumo di bevande zuccherate, in quanto contribuisce in misura determinante all’insorgenza delle due condizioni.

Consigliamo l’acqua quale sana alternativa alle bevande zuccherate

Nel quadro del nostro programma chiave «Peso corporeo sano» ci occupiamo tra l’altro della tematica del consumo di bevande. Il nostro obiettivo consiste nel promuovere l’assunzione di acqua tra i bambini e i giovani in Svizzera. Consigliamo pertanto l’acqua quale sana alternativa alle bevande zuccherate. Con il nostro impegno su questo fronte sosteniamo le altre iniziative in atto in Svizzera in materia di alimentazione, movimento e peso corporeo sano.

È dimostrato che le bevande zuccherate favoriscono l’aumento di peso

Nel 2013 abbiamo commissionato un’analisi scientifica di studi qualitativamente validi sul tema delle bevande zuccherate da cui è emerso che, oltre a esercitare effetti negativi sul peso corporeo di bambini e adolescenti, il loro consumo svolge un ruolo comprovato nello sviluppo dell’obesità. Le calorie in forma liquida inducono un senso di sazietà ridotto, vengono compensate solo in parte e determinano pertanto un apporto energetico più elevato. L’assunzione di bevande zuccherate contribuisce dunque a un regime calorico eccessivo all’origine dell’aumento di peso.

Le bevande zuccherate causano carie ed erosione dentale

Anche gli effetti negativi del consumo di bevande zuccherate con pH acido sulla salute dei denti sono ampiamente riconosciuti. Numerosi studi ne hanno dimostrato la correlazione con la comparsa di carie ed erosione dentale.

Informiamo le persone a contatto con i bambini

Noi di Promozione Salute Svizzera sensibilizziamo le persone a contatto con i bambini agli effetti negativi del consumo di bevande zuccherate, incoraggiandole al contempo a introdurre l’acqua nella loro quotidianità come alternativa.