Valutazione dell’impatto sulla salute (VIS)

Politiche, programmi e progetti a livello nazionale, cantonale e comunale influiscono sulla salute pubblica. La VIS serve a valutare e ottimizzare tali effetti in anticipo e offre a tutti i consessi politici una base decisionale per la promozione della salute.

La VIS in Svizzera

Finora in Svizzera le esperienze in merito alla VIS sono essenzialmente state maturate in alcuni cantoni pionieri (Ginevra, Giura, Ticino). In maggio 2015 abbiamo pubblicato un rapporto riguardante la situazione a livello cantonale della valutazione dell’impatto sulla salute (disponibile in tedesco e francese). Questo rapporto dimostra che la fase pilota è superata e che ora è necessario prendere decisioni strategiche sul ruolo della VIS in Svizzera come strumento per l’attuazione di una politica della salute intersettoriale. Sviluppare un approccio comune a livello sia nazionale che cantonale, chiarire i concetti e gli strumenti, dare nuovo slancio alla coordinazione e rafforzare le competenze in tutte le regioni linguistiche: sono queste le sfide che tutti gli operatori interessati si troveranno ad affrontare.

La VIS favorisce decisioni miranti alla promozione della salute

Politiche, programmi e progetti in ambito sanitario ed extra-sanitario influiscono sulla salute pubblica. La VIS aiuta i responsabili a migliorare la qualità delle loro decisioni consentendo loro di valutarne in anticipo le ripercussioni. Lo scopo è aumentare al massimo gli effetti positivi delle loro scelte e ridurre al minimo quelli negativi.

La VIS può essere applicata a orientamenti strategici, programmi e progetti politici di ogni genere che hanno un legame diretto o indiretto con la salute. Gli ambiti d’applicazione con riferimento indiretto alla salute riguardano in particolare la gestione territoriale, gli alloggi, i trasporti e la mobilità, il turismo e i servizi sociali.

Il valore aggiunto della VIS

La VIS offre principalmente i vantaggi elencati di seguito.

  • Ottimizzazione dell’impiego delle risorse: l’anticipazione dei problemi permette da un lato di ottimizzare l’impiego delle risorse umane e finanziarie e, dall’altro, di ridurre i costi economici globali del sistema sanitario.
  • Base decisionale: l’argomentazione scientifica consente di decidere con cognizione di causa. Le possibili conseguenze ecologiche, economiche e sociali di un progetto vengono esaminate sistematicamente. Questo modo di procedere permette di porre le domande giuste al momento giusto e di trovare risposte pragmatiche.
  • Dialogo: viene favorito il dialogo trasparente e costruttivo con la popolazione e fra tutti gli attori interessati.
  • Sensibilizzazione: tutti gli attori coinvolti vengono sensibilizzati sull’impatto del loro operato e delle loro decisioni sulla salute pubblica.

Ci impegniamo in seno all’Associazione svizzera per la Valutazione d’Impatto sulla Salute

Siamo membri dell’Associazione svizzera per la Valutazione d’Impatto sulla Salute. L’associazione ha tra l’altro pubblicato un argomentario e delle linee guida adattate al contesto elvetico che introducono al tema VIS. Maggiori informazioni sugli obiettivi e sulle attività dell’associazione sono consultabili su www.impactsante.ch.