Basi

In Svizzera la quota di persone in età avanzata continuerà a salire sensibilmente nei prossimi decenni: ciò porrà tutta una serie di sfide in ambito sanitario. La promozione della salute nella terza età è un approccio promettente, dotato di grandi potenzialità. Con il progetto Via offriamo il nostro sostegno affinché le persone più anziane possano vivere bene la loro terza età, in autonomia e godendo di una migliore qualità di vita.

Aumenta la quota di persone in età avanzata in Svizzera

La composizione demografica della nostra società sta cambiando. Nei prossimi decenni la quota di persone in età avanzata continuerà a salire considerevolmente: lo scenario medio elaborato dall'Ufficio federale di statistica indica infatti che entro il 2060 un terzo della popolazione di età superiore ai 20 anni sarà ultrasessantacinquenne. Tutto ciò pone delle sfide in ambito sanitario; e la promozione della salute nella terza età è un approccio promettente, dotato di grandi potenzialità.

Efficacia della promozione della salute in età avanzata

L'efficacia delle misure di promozione della salute nella terza età è avallata da validi risultati scientifici in molti ambiti. Essa aumenta le probabilità di vivere il più a lungo possibile in autonomia tra le proprie quattro mura, in buona salute e con un'elevata qualità di vita anche nella terza e quarta età e contribuisce a procrastinare il ritiro in case di cura, a ridurre la necessità di assistenza e, con essi, i costi per malattie, cure e infrastrutture. Date queste circostanze, abbiamo deciso di farne un tema chiave strategico a lungo termine in collaborazione con i cantoni.

Il progetto Via: il nostro impegno a favore della salute di persone in età avanzata

Con il progetto Via offriamo il nostro sostegno affinché le persone più anziane possano vivere la terza età in salute e in autonomia, godendo di una migliore qualità di vita. Ci occupiamo dei fattori che influiscono sulla loro salute e trasferiamo le conoscenze acquisite sotto forma di raccomandazioni e strumenti di attuazione alle persone interessate.

Ad oggi sono state elaborate raccomandazioni di best practice e strumenti per sei ambiti tematici:

  1. Promozione del movimento
  2. Prevenzione delle cadute
  3. Promozione della salute psichica / partecipazione alla società
  4. Gruppi target difficili da raggiungere e penalizzati
  5. Partecipazione dei medici di famiglia
  6. Consulenza, manifestazione e corsi

Offriamo consulenza e assistenza ai cantoni partner nell'attuazione di progetti e programmi. Per loro desiderio, dal 2011 Promozione Salute Svizzera è promotrice legale del progetto Via e quindi loro partner contrattuale. I partner sono cantoni che collaborano a livello finanziario e concettuale al progetto Via. Forti partnership sussistono anche con l'Ufficio prevenzioni infortuni (upi), Pro Senectute e altre organizzazioni specialistiche.